FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER MANUTENTORE DEL VERDE

Manutentore del Verde

Riconosciuto dalla Regione Toscana con D.D. n. 4821 del 26.03.2021

Il corso per MANUTENTORE DEL VERDE è rivolto a coloro che desiderano acquisire una specifica formazione per poter operare nel settore e che necessitano dell’attestato di idoneità professionale (qualifica) indispensabile per esercitare l’attività e per l’iscrizione al registro delle imprese della C.C.I.A.A. (art. 12, comma 2, Legge 28 luglio 2016, n. 154)

Si tratta di un percorso formativo le cui caratteristiche sono specificatamente normate a livello nazionale/regionale, che prepara l’esercizio di una specifica attività lavorativa anch’essa disciplinata per legge nel settore delle attività connesse all’agricoltura quali creazione e manutenzione di giardini, aiuole e spazi verdi, rivolto al titolare o al preposto facente parte dell’0rganico dell’impresa o a chi intende avviare l’attività manutenzione del verde.

La figura professionale del Manutentore del verde allestisce, sistema e cura aree verdi, aiuole, parchi, alberature e giardini pubblici e privati. Si occupa di curare la predisposizione del terreno ospitante, la messa a dimora delle piante sino alla realizzazione dell’impianto e alla successiva gestione, applicando le necessarie tecniche colturali e fitosanitarie.

Gestisce le manutenzioni ordinarie e straordinarie, la potatura delle principali specie ornamentali in osservanza anche delle “linee guida per la gestione del verde urbano e prime indicazioni per una pianificazione sostenibile”.

Ha le conoscenze e competenze per applicare la difesa fitosanitaria ai vegetali nei limiti delle leggi in vigore, si occupa di recuperare e smaltire correttamene sfalci e potature e non ultimo utilizza in modo corretto le attrezzature e i macchinari specifici.

 

QUALI SONO GLI SBOCCHI LAVORATIVI?

E’ possibile avviare un’attività in proprio offrendo servizi di giardinaggio e cura del verde per hotel, imprese agrituristiche, condomini, privati, aziende o enti pubblici. Oppure come dipendente in diversi contesti e in diverse tipologie di aziende, quali cooperative di manutenzione di aree verdi,  garden center, imprese specifiche di realizzazione  e manutenzione di aree verdi, o anche come addetti al reparto giardinaggio in negozi di fai da te e bricolage.

 

PROGRAMMA DEL CORSO

Le unità formative previste dal percorso sono:

– CURARE E MANUTENERE AREE VERDI, PARCHI E GIARDINI

– COSTRUIRE AREE VERDI, PARCHI E GIARDINI

 

La percentuale di frequenza obbligatoria prevista per l’ammissione all’esame è dell’80%.

Il corso prevede 180 ore suddivise, come descritto nell’allegato B dell’accordo Stato Regioni 22/2/2018, in: 120 ore di lezioni teoriche, durante le quali verranno affrontati gli argomenti relativi al programma del corso, e 60 ore di attività pratiche. Il calendario del percorso prevede 2/3 pomeriggi a settimana e almeno un sabato al mese dedicato allo svolgimento delle attività pratiche.

SEDE DI SVOLGIMENTO: Pistoia Nursery Campus, via Bonellina 116, Pistoia

TERMINE PER L’ISCRIZIONE

15 GIUGNO 2021

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)

COSTO

€1650,00

L’AGENZIA ASSISTE I CANDIDATI NELLA RICHIESTA ALLA REGIONE TOSCANA DEL VOUCHER CON CUI E’ SPESSO POSSIBILE COPRIRE PARTE DEI COSTI DI ISCRIZIONE

INFORMAZIONI UTILI

N. 16 ALLIEVI

Il corso è rivolto ad un massimo di 16 allievi maggiorenni, occupati, lavoratori atipici, inoccupati ,disoccupati, titolari di impresa.

Diciotto anni oppure età inferiore purché in possesso di Qualifica professionale triennale in assolvimento del diritto dovere all’istruzione e formazione professionale; diploma di scuola secondaria di 1° grado. Per quanto riguarda coloro che hanno conseguito un titolo di studio all’estero occorre presentare una dichiarazione di valore o un documento equipollente/corrispondente che attesti il livello di scolarizzazione. Ai candidati stranieri è inoltre richiesta una buona conoscenza della lingua italiana, di livello non inferiore all’A2, che sarà verificata attraverso un test di ingresso al momento dell’iscrizione al percorso.

I moduli per l’iscrizione si possono trovare presso la sede dell’Agenzia Formativa “Formazione Conservatorio San Giovanni Battista”– Corso Gramsci, 37 – 51100 PISTOIA oppure, sul  sito internet www.formazionesangiovanni.it

Le domande di iscrizione dovranno pervenire all’Agenzia Formativa integrate da curriculum vitae aggiornato e firmato, documento di identità in corso di validità,  e da eventuale  contabile del bonifico della quota iniziale di € 150,00, con una delle seguenti modalità:

  1. inviata per posta ordinaria, email o pec entro la scadenza prevista (il soggetto che invia la domanda è tenuto ad assicurarsi dell’avvenuta ricezione all’Agenzia Formativa; non fa fede il timbro postale) segreteria@formazionesangiovanni.it – formazionesangiovanni@pec.it
  2. consegnata a mano presso gli uffici dell’Agenzia Formativa

Il termine di iscrizione al Corso si intende prorogato fino al raggiungimento del numero degli allievi previsti  E’ fatta salva la facoltà della Agenzia, qualora non si raggiungesse il numero di allievi minimo previsto, di non dare avvio all’attività.

Nel caso di revoca del riconoscimento da parte dell’UTR il partecipante al corso può recedere dal contratto e ottenere la restituzione della somma versata.

Saranno adottati i seguenti criteri di ammissione/selezione: Un primo accertamento dei requisiti in ingresso verrà effettuato sulla base di quando indicato nella domanda di iscrizione e nel curriculum vitae che deve essere allegato ad essa. Qualora il numero delle iscrizioni fosse superiore al numero dei posti disponibili, verrà svolta la selezione dei partecipanti, istituendo una commissione apposita, composta da un certificatore di competenze iscritto all’elenco regionale e da un esperto del settore di riferimento del percorso. La selezione consisterà in un test a risposte multiple appositamente predisposto e un colloquio.

Non previsto.

A coloro che volessero ottenere il riconoscimento di crediti formativi, verrà richiesto di presentare al momento dell’iscrizione evidenze, come attestati conseguiti, certificazioni, titoli di studio. In caso di competenze acquisite in ambito informale, al richiedente saranno somministrate delle prove oggettive al fine di testarne l’idoneità al riconoscimento.

Il corso ha una durata complessiva di 180 ore, suddivise in 120 ore di attività teoriche e 60 ore di attività pratiche.

Pistoia Nursery Campus, via Bonellina 116, Pistoia

Le attività saranno svolte (esami finali inclusi) nel periodo presumibilmente da Giugno a Dicembre  2021.

€ 1650 (Iva inclusa) comprensivo di tutte le spese necessarie alla frequenza del corso (iscrizione, frequenza, esami e certificazioni finali, attestati, materiale didattico\individuale, assicurazione contro gli infortuni e rischi civili conto terzi, materiale didattico per esercitazioni, uso di laboratori ed attrezzature, tutoraggio). L’eventuale riduzione del numero degli allievi rispetto a quello previsto e le successive eventuali dimissioni, non daranno luogo a nessuna modifica della quota individuale prevista.€ 1.650,00 iva compresa

Sarà possibile il pagamento in contanti o con bonifico bancario. E’ prevista una quota da versare all’iscrizione prima dell’inizio del corso pari ad € 150,00. Il restante importo dovrà essere pagato in n. 3 rate mensili anticipate di € 500,00. Ciascuna rata deve essere versata entro il giorno 5 di ogni mese a partire dal primo mese di attività formativa. Il mancato pagamento nei 15 giorni successivi alla scadenza di ogni quota potrà determinare la sospensione dalla frequenza del corso.

Ogni partecipante sarà informato che, qualora non venga raggiunto un numero minimo di iscrizioni, l’inizio del corso potrebbe essere rinviato, o il corso potrebbe essere annullato: in tal caso l’allievo ha diritto di recedere gratuitamente dal contratto e vedersi restituita l’intera somma versata. E’ attribuito a ciascun partecipante il diritto di recedere ai sensi dell’art. 1373 Codice Civile. La relativa disdetta dovrà esser comunicata all’organismo con raccomandata A/R o PEC e dovrà tassativamente pervenire entro 7 giorni lavorativi precedenti la data dell’iniziativa (compreso il sabato). In tal caso il partecipante potrà recedere senza dover alcun corrispettivo all’organismo che, pertanto, provvederà al rimborso dell’intera quota, se già versata. In caso di mancata partecipazione senza alcuna comunicazione di disdetta, sarà invece trattenuta l’intera quota versata.

Test oggettivo, costituito da test a risposta multipla sugli argomenti trattati sui contenuti previsti dalle Unità Formative; prova pratica/simulazione, finalizzata a verificare il possesso delle capacità per curare, manutenere e costruire aree verdi, parchi e giardini, secondo le specifiche tecniche richieste, ed il possesso delle capacità di utilizzare le attrezzature corrette e di gestire in autonomia l’ambiente di lavoro, nel rispetto delle procedure di sicurezza; colloquio individuale.

Al superamento dell’esame finale consegue il rilascio di un attestato ad esito positivo di qualificazione professionale indispensabile per l’esercizio dell’attività di Manutentore del verde, ai sensi dell’articolo 12, comma 2, della legge 28 luglio 2016, n. 154, che consente di ottenere il rilascio del certificato di abilitazione da parte dell’autorità competente.

ISCRIVITI AL CORSO

Il seguente modulo è una preiscrizione e non comporta nessun obbligo. Sarete ricontattati dall’agenzia per ulteriori dettagli ed informazioni.

Come preferisci ricevere comunicazioni?

GDPR 2016

6 + 5 =

DESIDERI ULTERIORI CHIARIMENTI?